I tuoi risultati di ricerca

Amicotennis chiude?

Pubblicato da Jonny sopra Gennaio 10, 2022
1

Buongiorno,

oggi dovresti aver ricevuto una mail dalla FIT per quanto riguarda la piattaforma MyFIT.

Da quanto indicato nella mail, MyFIT sarà il sistema esclusivo per le iscrizioni ai tornei FIT e l’unico che consentirà ai giocatori di esprimere le proprie disponibilità e comunicare con il Giudice arbitro.

Con questa comunicazione volevo farvi riflettere su diversi punti nel caso che Amicotennis chiuda.

1. PORTALE MY FIT

Leggendo il tutorial in allegato alla mail FIT ogni giocatore dovrà d’ora in poi utilizzare DUE sistemi e non UNO per gestire le proprie iscrizioni. Il PUC per trovare il torneo ed iscriversi e MyFIT per inserire le disponibilità, comunicare etc…

Quindi dovrete fare così:

  • cerco il mio torneo sul PUC
  • clicco iscrizione –> sono automaticamente iscritto
  • vai su MyFIT per inserire le disponibilità

L’inserimento delle disponibilità mi sembra un po’ limitato. Come fai ad indicare che non puoi giocare dopo un orario, non prima o mai? Mi sembra siano informazioni importanti da sapere dato che la maggior parte di noi lavora.

Il torneo non è ancora iniziato ma devo comunicare con il giudice come faccio? Su MyFIT non è possibile, puoi inviare le comunicazioni solo dopo la chiusura delle iscrizioni.

Come faccio a sapere se sono stato ammesso al torneo? Non lo so, non so se il nuovo portale FIT invia notifiche al cambiamento di stato della tua iscrizione (ATTESA –> AMMESSO)

2. CONSULTAZIONE TORNEO

Se un giocatore partecipa ad un torneo gli piace vedere i suoi avversari e consultare facilmente gli orari di gioco.

Su Amicotennis puoi vedere facilmente tutti i giocatori in ordine di priorità, questo vuol dire che l’entry list mostra come da regolamento FIT i giocatori in ordine di classifica, data di nascita (nascosta) e data di iscrizione. Funzionalità semplice ma che permette a tutti di vedere e sapere se, in caso di limitazione numero iscritti potrà partecipare al torneo. Provate a capirlo dal portale FIT.

Per quanto riguarda gli orari di gioco, dovrete scaricarvi ogni volta il pdf.

Se voglio confermare la presa visione? Da quanto mi è stato riferito dovrai inviare una mail per farlo.

3. POTRO’ GESTIRE IL MIO TEAM COME SU AMICOTENNIS?

Per chi non lo sapesse, su Amicotennis puoi creare il tuo piccolo team per gestire le iscrizioni dei tuoi figli o amici da un unico profilo. Su MyFIT non credo proprio, quindi dovrai accedere ad ogni profilo per iscriverti e immagino, ma potrei essere smentito, ricevere le comunicazioni di ogni giocatore su mail diverse.

4. LATO CIRCOLI E GIUDICI

La forza di Amicotennis risiede nella parte di gestione del torneo e nella nostra disponibilità nell’aiutare chi gestisce la manifestazione.

Ci sono diversi giudici sopra i 70 anni.

Secondo voi in caso di problemi chi possono chiamare se utilizzano il portale FIT? Pensate di poter contattare facilmente chi ha creato il sistema? Pensate che vengano risolti immediatamente?

Questo non si limita ai veterani ma si estende a tutti i giudici che magari non sono pratici.

Domanda spontanea, ma i doppi PADEL si possono gestire su MyFIT? Non mi sembra ci si possa iscrivere ai tornei di PADEL

5. IL FUTURO DI AMICOTENNIS

Ci sono tante domande che mi pongo su questa scelta della FIT.

Perché limitare il movimento tennistico con un portale così? Che cosa porta in più? Un circolo/giudice/giocatore non dovrebbe essere libero di usare lo strumento che preferisce per la propria manifestazione?

Non mi sembra di togliere soldi alla federazione anzi mi sembra proprio di averli aiutati parecchio. Non scordiamoci che quest’anno abbiamo anche gestito il primo torneo internazionale di Padel con i top mondiali proprio qui, su un sito gestito e sviluppato da DUE persone.

Quest’anno avevo in programma di aggiornare il portale (avevo già iniziato) con nuove funzionalità e una che penso sarebbe stata utilissima per tutti: il LIVESCORE.

Si sarebbe potuto sapere con esattezza quando un incontro inizia, se il programma è in ritardo, seguire gli incontri prima di te, iniziare a scaldarsi al momento giusto…

Volevo anche iniziare un programma di TESTER dove circoli giudici e giocatori potevano aiutarci a testare nuove funzionalità e darci feedback.

Penso proprio che tutto questo non verrà mai fatto se la FIT non lascia la libertà alla gente di innovare i servizi che utilizza tutti i giorni e colmare le grosse lacune odierne.

Spero vivamente di sbagliarmi e che la FIT stia agendo per il bene di tutti voi e che vi ascolti.

Ad ogni modo nel caso Amicotennis (FIT) chiuda potete ritrovarci su Spoortix (gestionale per i circoli) e forse su un nuovo portale per un’altra federazione italiana.

Nell’attesa di un atto ufficiale sul loro sito, Amicotennis rimarrà attivo per assicurare lo svolgimento dei tornei in corso e programmati.

Tu cosa ne pensi di questa situazione?

Un saluto

Jonathan

One thought on “Amicotennis chiude?

  • paskallupo@gmail.com
    sopra Gennaio 14, 2022

    La federazione non può demandare a privati l’iscrizione a tornei ufficiali. Prima era un’anomalia. Assurdo potersi iscrivere ad un torneo federale solo tramite un sito privato. Ben vengano iniziative come amico tennis, ma solo d’aiuto e affiancamento. p.lupo

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi

Translate »